ibrastream

Risultati sportivi in diretta, notizie e altro su ibrastream

Juventus Inter 2-0: Serie A

Juventus Inter 2-0: Serie A

All’Allianz Stadium di Torino, la Juventus di Massimiliano Allegri ospita l’Inter di Simone Inzaghi.

Juventus e Inter vanno all’intervallo sul punteggio di 0-0. La seconda frazione si apre con l’Inter che attacca: al minuto 47 ci prova di nuovo Calhanoglu, ma Szczesny si oppone con un grande intervento.

Al minuto 52 passa in vantaggio la Juventus: da un angolo per l’Inter, Kostic porta palla per tutto il campo, serve Adrien Rabiot che col destro batte Onana.

Al minuto 62 raddoppia la squadra bianconera: dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Danilo gira in rete un cross tagliato ancora dell’esterno serbo, ma dopo on field-rewiew la rete viene annullata. Al minuto 73 Szczesny si oppone con i piedi ad un tiro di Lautaro Martinez.

Al minuto 75 grandissima occasione per la Juventus: Filip Kostic calcia in diagonale, ma Onana devia la conclusione sul palo. Al minuto 84 raddoppia la Juventus: contropiede condotto da Di Maria e Kostic, la palla arriva a Nicolò Fagioli che batte di nuovo Onana con un tiro anche deviato da Gosens. Dopo 6 minuti di recupero, Doveri fischia la fine: la Juventus batte l’Inter per due reti a zero e arriva il sorpasso in classifica.

JUVENTUS-INTER 2-0

MARCATORI: 52’ Rabiot, 85’ Fagioli

JUVENTUS (3-5-1-1) Szczesny 6.5; Danilo 7, Bremer 7.5, Alex Sandro 5.5; Cuadrado 6, Fagioli 7, Locatelli 6.5, Rabiot 7, Kostic 8; Miretti 6 (81’ Di Maria s.v.); Milik 5.5 (73’ Chiesa 6). All. Allegri

INTER (3-5-2) Onana 6.5; Skriniar 5.5 (82′ Darmian s.v.), De Vrij 5.5, Acerbi 6; Dumfries 5 (82′ Bellanova s.v.), Barella 5.5, Calhanoglu 6.5 (74′ Gosens 5), Mkhitaryan 6 (81′ Brozovic s.v.), Dimarco 6 (74′ Correa 5.5); Dzeko 5.5, Lautaro Martinez 5. All. S.Inzaghi

Arbitro: Doveri