ibrastream

Risultati sportivi in diretta, notizie e altro su ibrastream

Conte si fida: “Italia e Belgio alla pari, Mancini come pochi altri”

Conte si fida: “Italia e Belgio alla pari, Mancini come pochi altri”

Un Antonio Conte inedito, quello che è possibile leggere sulle pagine della Gazzetta dello Sport: penna in mano, battiti sulla tastiera. Insomma: un vero e proprio editoriale per l’ex allenatore dell’Inter, fresco del successo in Serie A, che ha detto la sua sul momento vissuto dall’Italia di Roberto Mancini a Euro 2020:

“Fatemi fare l’italiano o, meglio, il tecnico italiano: contro il Belgio ce la giochiamo alla pari, possiamo metterli in grande difficoltà, batterli ed andare avanti.”

Un calcio che è cambiato, quello con la pandemia, e non solo per l’assenza del pubblico, ritornato proprio a Euro 2020 con una certa importanza:

“La pandemia ha certamente condizionato molto la preparazione delle squadre e il livello del gioco di alcune grandi Nazionali che non sempre è stato esaltante lo dimostra.

Rispetto al passato in questo torneo sembra che alcune siano più selezioni di giocatori che squadre collaudate con una propria identità. Già un CT paga in generale dazio rispetto a un allenatore di club per il minor tempo a disposizione con il gruppo, nell’ultimo anno e mezzo questa difficoltà è stata ovviamente esasperata.

Vale per tutti, ma c’è anche chi è riuscito ugualmente a plasmare un collettivo giovane, ambizioso, unito. Sto parlando del nostro Mancini.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *